Non sono una persona sana di testa. Tutto ciò che trovate scritto e che leggete è frutto e succo della mia testolina malata nonchè attimi della mia vita. Siete gentilmente invitati a sbirciare in queste pagine, commentare e non 'spacciare' in rete le cose come vostre..

p.s.: parte delle foto/ immagini presenti sono prese dalla rete.


Per qualsiasi zozzeria volete inviare questa è la mail:

fotoxblog@gmail.com

Buona lettura

.

.
A tutti quelli che vorranno lasciare un commento : siete pregati di ''firmarvi'' altrimenti risulterete tutti anonimi.
Infinitamente Grazie!

COLAZIONE A CASA MIA

Due tazze fumanti son già sulla tavola della cucina,
i cucchiaini e i tovaglioli al loro posto,
sento che stai scendendo dalle scale
e nel frattempo mi dirigo a prendere il vasetto di marmellata.

Mi afferri da dietro,
due mani ferme che stringono i miei glutei,
e un bacio sul collo,
le braccia che mi avvolgono
e le tue mani che tastano ogni mia curva.
Mi giro, prendo le tue labbra
e mi faccio esplorare dalla tua lingua,
non curante delle mie attenzioni mi alzi e mi appoggi sulla tavola.
Son tranquilla, so che non mi farai mai male,
mi stendo e aspetto la tua attenzione quotidiana.
Leghi i miei polsi alle gambe del tavolo
con le tovagliette di stoffa colorata,
prendi un cucchiaino e al ritmo di una canzone
che solo tu hai in mente
lo perquoti sui miei capezzoli oramai turgidi,
stringi i miei seni tra le dita
e fintanto che senti i miei mugolii
ti diverti con loro.
Sento rumore di porcellana che si sposta
e spero di sbagliarmi,
chiudo gli occhi lasciandomi in balia
dei tuoi pensieri,
gocce di nero caffè si aprono strada
nell'incavo dei miei seni,
finendo la corsa nell'ombelico,
la tua lingua ripercorre la strada
facendo aumentare il mio respiro
e finendo all'interno delle mie cosce.
Densa marmellata spalmi con le dita
solcando l'inguine e ripulendolo con la lingua,
piu' e piu' volte come un piatto prelibato,
quasi non avendo rispetto del mio corpo
infili la tua carne turgida
sbattendomi come una bambola su quel tavolo.
Gemiti,gridolini e  urla
accompagnano il canto del gallo
che stamani

non è solo.

buona giornata!




1 commento:

  1. Una buona colazione per iniziare bene la giornata.

    RispondiElimina